• Humangerie Team

Aperitivo senza rimorsi per 24h aperitivo people

ENGLISH / ITALIAN

Come noi vivi di aperitivi ma il tuo fegato cresce e la tua autostima diminuisce? Puoi contare i grassi del salamino sui buchi della tua cellulite?


Non temere, ci sono dei piccoli accorgimenti che potranno rimetterti in forma senza rinunciare al pasto più bello della giornata - e salvaguardare il tuo fegato nei limiti del possibile.




1. Preferire il vino a qualsiasi altro alcolico


Qui ci riferiamo a persone alcolizzate come noi e non al santo che riesce a bersi una birretta durante tutta la serata.


Il vino è sicuramente il miglior alleato per non far pullulare di cellulite il tuo didietro ed essere in grado di uscire dopo l’aperitivo con il tuo sexyssimo crop top - invece di dover ricorrere alla maglietta lunga che va a comprire lo sbottonamento da birra.


Non è che il vino sia proprio leggero, ma (leggi come bere alcol in modo più sano) sicuramente apporta molto meno carboidrati e zuccheri della birra (una pinta di birra equivalgono 13 zollette di zucchero!) e solitamente si tende a berne meno. Stessa cosa vale con i superalcolici: il vino limita nettamente l’apporto di zuccheri schifosi contenuti in mixer come soda, aranciata etc. Di cui puoi scolarti tranquillamente una bottiglia senza manco accorgertene.


In più bere tutta la serata lo stesso alcolico stucca, quindi ad una certa il tuo fisico si stuferà - speriamo - ed inizierai a bere meno, e più lentamente.


Ultimo ma non ultimo, il vino si può allungare con l’acqua, si berrà apparentemente di più ma si limiteranno i danni.


A mio parere, comunque, è più ‘'sana'’ una buona bottiglia di vino che un miscuglio di zuccheri e bevande artificiali.


Passiamo al cibo…



2. La scelta dei salumi


Non vi consiglieremo mai di rinunciare agli insaccati. Però, ci sono sicuramente dei salumi ‘sani’ e dei salumi sicuramente da evitare: un tagliere di bresaola e prosciutto sarà relativamente dietetico confronto ad un tagliere di salame e mortadella .


I costi potrebbero essere più elevati ma si può ricorrere ad altre soluzioni come il tacchino arrosto o la bresaola di tacchino - certo che non danno la stessa soddisfazione di un bel salamino cacciatore - ma ogni tanto cambiare ci sta ed abbinati a qualche salsina (vedremo dopo) saranno comunque gustosi e abbastanza soddisfacenti.


Un altro consiglio è quello di provare a levare il grasso – io personalmente non sono un’amante quindi lo tolgo inevitabilmente – ma, superata la fatica, è una sana abitudine che limita nettamente l’apporto di grassi.



3. Sostituire i formaggi con le salsine


Come rinunciare ai formaggi? Sembra impossibile. Eppure si può, e anche con gusto. In Italia non utilizziamo troppo i cosiddetti dip, se non come salse per panini. In realtà le salsine posso essere la tua nuova ancora di salvezza.


Le migliori e più facili ricette sono hummus, tzaziki, salse alle melanzane, geren, paté di olive e così via (qui alcune ricette leggere). Si possono anche personalizzare, facendole più o meno caloriche (limitando l’olio, non usando la tahina nell’hummus etc). Vedrete che trovando quelle due/tre salsine che vi piacciono ne diventerete subito dipendenti!


Se comunque non riuscite proprio a rinunciare ai formaggi ricorrete a menù in cui sono compresi, ma in modo sano. Magari al tagliere di bresaola e prosciutto aggiungete una bella caprese da condividere invece che farvi una sleppa di schiacciata con la burrata e la mortadella.



4. Mettere in tavola snack buoni ma sani


Quello che amiamo dell’aperitivo è la convivialità, il bottomless food. Ma ovviamente un’infinita risorse di taralli e schiacciatine può compromettere tutti i tuoi sforzi se l’obbiettivo è mantenersi in forma.


Per andare incontro al problema, si potrebbero mettere in tavola delle crudité di verdure come carotine e pomodorini da inzuppare nelle salsine al posto dei panificati; o delle olive da poter spelluzzicare senza sentirsi troppo in colpa.

Così, qualche volta, la tua mano potrebbe accidentalmente cadere sulle verdurine che su quel tocco di strutto a forma di tarallo.


Altra idea sono le chips fatte in forno con poco olio - puoi utilizzare melanzane, patate, carote, zucca etc. Saranno quasi meglio di quelle in busta. Anche i pop corn fatti in casa potrebbero essere un buon alleato se fatti con poco olio/burro, hanno un apporto calorico molto basso e riempiono parecchio.



5. Limitare i carboidrati


Ed ecco qui la parte più difficile! Come si fa a sostituire i panificati? Sicuramente evitarli del tutto non è possibile e nemmeno ci si godrebbe un aperitivo, ma abbiamo cercato trovare qualche ''valido'' sostituto alla schiacciata dell'Antico Vinaio.


Un consiglio è di evitare panificati troppo lievitati come pagnotte o schiacciate alte e preferire crackers o crostini secchi - spesso sono meno calorici e gonfiano meno. Per la schiacciata preferire quella croccante a quella alta.


Si potrebbe comprare qualche crostino sano (tipo WASA) da abbinare a un panificato più soddisfacente così da alternare e soddisfarsi senza sentirsi troppo in colpa.


Un’altra idea è quella di creare degli involtini, invece di abbinare il salume o la salsina sempre al pane fare degli involtini di hummus e prosciutto o utillizzare le crudité di verdure a mo’ di grissini - si, anche a me viene da piangere.

Ovviamente la soddisfazione non è la stessa, ma se ci si abitua i risultati ne daranno altrettanta.


6. CUCINARE! Ed esplorare le cucine


Non parlo di cose complicate, ma se si cucina qualche contorno sano da spelluzzicare a base di verdure, legumi o simili è sicuramente un ottimo modo per saziarsi senza dover ricorrere solo al cibo spazzatura. Si posso creare degli aperitivi sani e alternativi esplorando varie cucine.


A mio parere le cucine mediorientali sono un ottimo spunto per degli aperitivi originali. Alla base di esse ci sono i meze, piccoli piatti di varie pietanze da degustare, come noi diremo ‘ da aperitivo’. Si utilizzano tantissimo le verdure e le preparazioni a crudo, dunque sicuramente più sane rispetto a tutti i nostri fritti e insaccati.


Leggere anche:


1. Aperitivo alternativo: 9 ricette mediorientali leggere ed originali

2. 6 ricette originali da tutto il mondo a misura di idiota

.

#alimentazione #sano #consigli #guida #aperitivo

ABOUT               JOBS              SUBSCRIBE             CONTACTS

  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram

© Humangerie LLC