• Humangerie Team

Cosa fare del vino avanzato?

ENGLISH / ITALIANO


Ecco una serie di segreti del fondino di vino che ti farà quasi venir voglia di ritappare la bottiglia.


Cosa fare del vino che avanza? Ci sono alcuni usi comuni che tutti sappiamo, come cuocere la carne o il pesce per esempio, ma ci sono alcuni trucchi degli esperti che vi lasceranno a bocca aperta!


VINO BIANCO


A parte il solito pesce, crostacei e chi più ne ha più ne metta di alimenti di origine marina ci sono anche altri modi di utilizzare il vino bianco in cucina. In primis, le minestre! Un goccino di vino bianco darà un sapore delizioso alle vostre minestre. Si può aggiungere sia all’inizio nel soffritto che direttamente dentro durante la cottura.


L’altro grande segreto è per gli impasti. Ci sono vari panificati che si possono fare con un impasto a base di vino bianco; dal pane, ai taralli, alla pasta brisé etc. – il risultato sarà profumatissimo e di una consistenza ottima.

Oltre che in cucina, il vino bianco più essere usato come smacchiatore. Sia per levare delle macchie di vino rosso facendo vino scaccia vino – provare per credere! – o come sgrassatore, sarà ottimo per smacchiare pavimenti o superfici, un po’ come si fa con l’aceto.


> 6 Ricette originali da tutto il mondo a misura di idiota


VINO ROSSO


Ovviamente tutti sappiamo che in cucina è ottimo per cucinare la carne rossa, ma c’è di più. Sicuramente la morte sua è il manzo, ma anche per il pollo è una delizia. Ci sono varie ricette, tra qui il pollo alla diavola o alla marchigiana, che vi faranno quasi dimenticare le vostre care bistecche. In più, come sappiamo, è ottimo nel ragù, da aggiungere durante la cottura.

E poi, per la frutta, a cui non pensa quasi mai nessuno! Per dei dolci light si possono fare mele, pere o pesche cotte al vino – e magari qualche chiodo di garofano – ottimi e leggeri.

Fuori dalla cucina il vino rosso, ma anche quello bianco, è un ottimo antiossidante per la pelle che potrete usare imbevuto in un dischetto di cotone al posto del vostro tonico. Ancor meglio se appena uscito dal frigo, così da sfruttarne anche le proprietà decongestionanti per aree come le occhiaie.

Ultimo trucchetto, un rimedio contro mosche e moscerini! Basta prendere una tazza, riempirla a metà di vino, sigillarla con del cellofan e bucherellare la superficie con uno stuzzicadenti. L’aroma del vino li attirerà e li intrappolerà in un istante.



SPUMANTE


Lo sapevate che spumante lo possiamo usare per le omelette? Un trucchetto facilissimo che in pochi sanno. Vi basterà metterne un pochino mentre le sbattete e otterrete delle uova morbidissime e spumose.

Mi raccomando, non usate il trucchetto del cucchiaino di metallo nella bottiglia per non farlo ossidare – è una leggenda bella e buona.



Per tutti e tre infine, si possono creare delle gustose ed originali salse o riduzioni per carni e formaggi.


#guida #consigli #vino #alcol #bere #domandeerisposte

ABOUT               JOBS              SUBSCRIBE             CONTACTS

  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram

© Humangerie LLC