• Humangerie Team

Workout casalinghi che non ispirano il suicidio

Finalmente una lista di esercizi divertenti, e seriamente efficaci, che non ti fanno venir voglia di spararti in bocca dopo 5 minuti.


In questa quarantena la maggior parte di noi ha iniziato finalmente ad allenarsi sentendosi in colpa di trattare questa reclusione come un perenne break-up con la vaschetta di gelato davanti alla TV o la bottiglia di vino su Houseparty con le amiche tutte le sere .


> Guida al binge-snacking intelligente


Io personalmente mi allenavo già a casa ma facevo noiosissimi esercizi che non vedevo l’ora di finire per tornare alla mia vita fuori dalle mura di casa. In quarantena, purtroppo, non c’era l’opzione ‘'esci a sbronzarti dopo'’, quindi ho dovuto trovare una nuova routine che mi divertisse e non mi facesse sentire come se la parte peggiore della giornata dovesse ancora arrivare. E ce l’ho fatta! Quindi, vorrei condividere i segreti del workout casalingo con tutti voi, dando qualche consiglio per tenersi in forma divertendosi e forse riuscendo a far appassionare anche i più svogliati.



1. LA SCOPERTA DELLE SCOPERTE: L’AEROBICA ANNI ’80!

Non so spiegare quanto ciò abbia cambiato radicalmente la mia vita e quella delle mie amiche, l'aerobica vecchio stile è oggettivamente divertente! La migliore in assoluto rimane quella grandissima figa di Jane Fonda che saltella per un’ora chiaccherando con te come se niente fosse e si ritrova al minuto 59 più asciutta di quando aveva iniziato - mentre te sembri tornata a casa dopo un nubifragio in cui hai rischiato la morte.

Autostima a parte, ha un perfetto equilibrio tra gli esercizi: fa stretching all’inizio, nel mentre e alla fine; prevenendo muscoli gonfi e tozzi, e offre sia classi di sola aerobica che quelli con esercizi a terra. Ce né per tutti i livelli, dai più soft (perfetti per cominciare ma che comunque fanno bruciare un sacco di calorie) a quelli più estenuanti, che comunque dopo qualche settimana riuscirai a fare e ti sentirai così soddisfatta che saltelleresti un’altra ora.



Allenandoti, Jane ti insegna ballare la musica country, il rock and roll, il boogie boogie, il cha cha cha e un sacco di altri balli con delle colonne sonore così catchy che vuoi continuare l’allenamento solo per ascoltare il resto della playlist.

Sul solito stile c’è Kathy Smith, a mio parere la seconda classificata tra le filifromi reginette dell’aerobica anni ’80. Lei è un po’ più seria - dipende che genere di workout cercate. Kathy è meno ballereccia e più workout; misura il battito cardiaco nel mentre, e, a mio parere, fa lavorare più a livello muscolare. Comunque sempre molto divertente e con delle colonne sonore molto carine.


2. POWER YOGA PER NON ADDORMENTARSI SUL MATERASSINO DURANTE L’ASHTANGA


Ci sono TANTISSIMI canali di yoga molto belli (ci potrei dedicare un altro articolo magari) ma tanti di questi giovano incredibilmente al tuo corpo senza farti bruciare troppe calorie – se il tuo obbiettivo è dimagrire. Però, dopo varie ricerche, vi consiglio due canali che propongono uno yoga molto dinamico e divertente - che non ti farà addormentare sul materassino, ma anzi farà penare i tuoi muscoli quasi più di Jane Fonda.


In top alla classifica io propongo Boho Beautiful, un’altra grandissima figa che continua a sorridere senza una goccia di sudore mentre si allena sotto 45° gradi e tu non riesci manco a mettere una gamba danti all’altra. Per i beginners veri e propri – specialmente alla pratica dello yoga – forse non è il ottimale perché va molto veloce e le posizioni sono abbastanza ‘demanding’, ma per chi ha già sperimentato un po’, propone dei workout originali e divertenti che danno risultati sorprendenti. Per chi è più orientato verso il pilates che l’allentamento cardio è un ottimo modo per perdere peso e ritrovarsi un corpo tonico e filiforme.

La mia nuova scoperta è Dansique Fitness, una ballerina che propone sia allenamenti ispirati alla danza classica che alcuni di yoga e pilates davvero ottimi. La trovo un po’ più noiosa di Boho - per quello la metto al secondo posto - ma le posizioni sono davvero efficaci ed interessanti e fa allenamenti più lunghi – quelli di Boho sono di media 20/25 minuti quindi per un allenamento completo bisognerebbe farne un paio, ma col rischio di ripetersi, mentre con Danisque uno è più che sufficiente. Di nuovo, comunque, dipende da che tipo di allenamento si cerca.



3. WORKOUT PIÙ CLASSICI PER CHI NON HA VOGLIA DI SPERIMENTARE

Se non sei ancora pronto o voglioso di dedicarti a pratiche troppo strambe ci sono comunque un paio di canali che a confronto di altri ho trovato molto più divertenti ed efficaci senza volersi sparare in bocca dopo i primi 5 minuti.

Al top della mia classifica c’è Fix Fit, tra l’altro finalmente un canale italiano fatto bene che propone tantissimi esercizi sia per zone specifiche che total body, e di tutte le durate. Sono fatti molto bene perché sono suddivisi in base a cardio/resistenza, 3 livelli di difficolta e in più la conta delle calorie! Non sono noiosissimi a differenza di altri del genere ed hanno una grafica pulita che non da fastidio nel mentre che li guardi.

Al secondo posto propongo Pamela Reif. Lei è un’altra da autostima sotto i piedi ma fa workout brevi e per zone specifiche che mixati sono estremamente efficaci ed anche intrattenenti. A volte invita anche persone famose e se sei il tipo allenarti insieme a Jason Derulo potrebbe essere più emozionante di vedere uno sconosciuto che ti fa patire le pene dell’inferno.



Queste sono le 3 migliori categorie di esercizi scoperti durante la quarantena, e ne abbiamo provati TANTI! Quindi fidatevi, mollate il gelato ed andate ad allenarvi – dopo potete tornare sulla terrazza a prendere il sole ed ingozzarvi con un po’ di sensi di colpa in meno.

Proponeteci se avete altri suggerimenti interessanti!


#guida #lifestyle #sano #consigli #cambiamento

ABOUT               JOBS              SUBSCRIBE             CONTACTS

  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram

© Humangerie LLC